Festa della Colomba

FESTA DELLA COLOMBA

La festa principale, cittadina, si celebra 12 Giugno di ogni anno con la partecipazione di fedeli e turisti, nonchè della rappresentanza ufficiale delle Autoriti civili, militari e religiose della Città.

Fu infatti per la devozione Mariana risalente alla visita della delegazione messinese, fatta alla Madonna anco ra vivente a Gerusalemme nel 42 d.C. a seguito dell' evangelizzazione di Messina ad opera dell'apostolo S. Paolo, che la nostra città ebbe in dono quella fatidica Lettera con quel dolce " vos et ipsam civitatem benedicimus " oggi ben visibile da ogni messinese, a perpetua memoria , ai piedi della Madonnina del porto: devozione che ha sempre alimentato la fede e la speranza del nostro popolo nelle sue materne premure, e che allora esperimentò più volte in modo prodigioso, dalla Guerra del Vespro in poi, a Montalto.

Il momento culminante sta nel solenne pontificale, presieduto personalmente da S.E. l'Arcivescovo, e durante il quale il Sindaco, a norma del Decreto Senatoriale del 1-3-1745, offre un cero votivo di 25 libbre , a nome della Città, alla Madonna in ringraziamento per il suo prodigioso intervento con cui nel giugno del 1743 liberò la città dalla mortifera peste che aveva fatto oltre 40.000 morti a Messina e dintorni. Offerta, particolarmente sentita, completata da quell'altra, non meno emozionante, dell'offerta della stessa Città alla Madonna con l'emozionante alzabandiera dal piazzale del Santuario, fino alla statua della Madonnina, posta sul frontespizio del Santuario, a perpetua memoria dell'aiuto materno dato alla città in occasione della Battaglia di Lepando e quale vigile sentinella sulla città e sullo stretto.

Chiude la celebrazione una solenne processione col quadro miracoloso della Madonna per le vie della parrocchia, e la vibrante preghiere sulla città dal Piazzale del Santuario.

senato1p
senato2p