STATUA GIOVANNI PAOLO II

papaL'avvenimento storico che ha inciso profondamente nella storia del Santuario di Montalto e nel cuore di tanti è stato, senza dubbio, la visita di Giovanni Paolo II nel giugno del 1988. Onore ai Padri Redentoristi che allora custodivano il Santuario e che vollero fortemente che il Papa, venendo a Messina per la canoniozzazione di S. Eustochia Smeralda salisse sul Colle della Caperrina per onorare la Vergine Santa ed ammirare il meraviglioso panorama dello Stretto. Per lasciare alla storia il ricordo di quell'avvenimento fu posta una lapide commemorativa sulla facciata della chiesa. Oggi, nel 25° anniversario di quella visita,vogliamo onorare la santità di quel Pellegrino d'Amore realizzando una statua ad altezza naturale che sarà posta sul sagrato del Santuario proprio nel posto dove Giovanni Paolo, posando la mano sulla ringhiera e ammirando il panorama espresse il suo stupore:"Veramente bello". L'opera sarà realizzata in bronzo su bozzetto dei fratelli Currò (gli autori delle meravigliose vetrate che ornano le pareti della navata e il transetto del Santuario) e fusa nella fonderia "Vulcanus" di Mazara del Vallo. Il costo dell'opera sarà notevole per le risorse economiche limitate del Santuario (in questo periodo stiamo affrontando l'urgenza della riparazione del tetto e il restauro del portone principale). Stendiamo la mano e chiediamo un aiuto agli amici e a coloro a cui sta a cuore questo Santuario e amano la Madonna di Montalto.

Grazie

Don Lorenzo